MIXER DEI COLORI  Colorsynth


Con la presente applicazione interattiva è possibile sperimentare le miscele dei colori-luce e quella dei colori-sostanza (o tinte) al fine di rendere più chiaro il fenomeno cromatico della sintesi additiva e sottrattiva* di cui tratta il libro "Il colore dell'anima" qui presentato. In particolare, è possibile sperimentare come da una miscela di tre soli colori primari, luci o tinte, sia possibile ottenere innumerevoli differenti tonalità (in teoria quasi 17 milioni!) variando semplicemente l'intensità degli stessi tre colori (da 0 a 255) attraverso i loro relativi cursori. In tal senso, si propone una tabella esemplificativa con alcune delle tonalità ottenibili, unitamente alle indicative relative intensità di ciascuno dei tre colori base utili alla realizzazione delle stesse.

È possibile impiegare le due modalità insieme, quella additiva con le luci rossa, verde e blu (indicate convenzionalmente con le iniziali RGB degli stessi colori in inglese: red, green, blue) e quella sottrattiva con le tinte ciano, magenta e gialla (CMY: cyan, magent, yellow). I cerchi colorati possono essere spostati, distanziandoli o sovrapponendoli tra loro, cliccando con il mouse sul cerchio del colore desiderato e, senza rilasciare il pulsante, trascinando il cerchio nel punto voluto. Le immagini all'interno del mixer possono essere ingrandite (e ripristinate) attraverso la funzione "tasto destro" del mouse.


TONALITA’

RGB

CMY

TONALITA’

RGB

CMY

Acquamarina

126-255-212

129-0-43

Verde chiaro

103-255-0

152-0-255

Amaranto

240-20-90

17-235-165

Verde oliva

80-80-0

174-174-255

Arancione

255-128-0

0-127-255

Viola

212-0-255

42-255-0

Avio

92-137-168

163-118-97

Violetto

150-0-255

77-155-0

Beige

244-230-152

11-25-103

 

Bordeaux

128-0-32

127-255-222

Rosso

255-0-0

0-255-255

Celeste

150-238-255

104-17-0

Verde

0-255-0

255-0-255

Grigio

128-128-128

127-127-127

Blu

0-0-255

255-255-0

Marrone

100-35-0

154-220-255

 

Oro

203-162-81

52-93-174

Ciano

0-255-255

255-0-0

Pesca

255-204-152

0-51-103

Magenta

255-0-255

0-255-0

Rosa

255-151-186

0-103-69

Giallo

255-255-0

0-0-255




















- Vedi anche la lista dei colori RGB su Wikipedia


* Un fenomeno fondamentale nella percezione del colore, denominato sintesi additiva, consiste nella proprietà del nostro sistema visivo di cogliere più luci colorate, miscelate tra loro, attraverso un’unica sensazione che può essere, a seconda dei colori utilizzati, un colore intermedio tra questi oppure il bianco. Mentre, se a essere combinati tra loro sono dei colori materiali (coloranti oppure filtri ottici) questi, assorbendo varie componenti cromatiche da una fonte di illuminazione bianca, anziché sommare luce alla luce, come nel caso precedente, sottraggono luce alla luce e il risultato sono dei colori intermedi oppure il nero; fenomeno quest’ultimo denominato sintesi sottrattiva.

La percezione del colore risponde quindi a due fenomeni correlati tra loro: la sintesi additiva e la sintesi sottrattiva. La prima è data come fusione in un’unica soluzione di tutte le diverse componenti luminose che vengono colte dai nostri occhi; l’altra è data dall’interazione della luce con i fenomeni di assorbimento della materia, prima che la luce arrivi ai nostri occhi.


 

- Se l'applicazione non si apre installare il plugin Adobe Flash Player, oppure riprovare con un diverso web browser.


 
Copyright © 2012 energethics.org